Gli indebiti bancari, rilevati da Cofi, sono appena rientrati nelle disponibilità dell’azienda mediante assegno.