Azienda di stampi contro primaria banca, pratica definita con l’atto di transazione, con versamento alla cliente di € 25.000,00 da parte della Banca a mezzo assegno circolare.