Ennesima sentenza favorevole per azienda abruzzese, difesa dal Team Cofi capitanato dal suo consulente Dott. Gennaro Baccile. Nei fatti il Cliente Ex Calzaturificio Card di Guardiagrele (CH) si è trovata a dover chiedere la liquidazione volontaria a seguito di notevoli difficoltà cagionate dalle banche con le quali lavorava.

In tale situazione di difficoltà economica ha realizzato che quanto percepito dalle banche nel corso degli anni non era corretto. In ragione di quanto costato con apposite perizie di parte, ha citato la banca oggetto della sentenza e le altre con le quali lavorava. Ad aprile del 2010 la banca in questione è stata condannata ha restituire all’ex Calzaturificio Card la somma di 145.902,45 oltre interessi legali e rivalutazione monetaria per un totale di 186.000,00 euro.