Il Tribunale di Forlì ha condannato una nota banca alla restituzione di € 225.000 in favore della propria correntista Costamp Srl, per Anatocismo, Usura, indebita applicazione di Commissioni Massimo Scoperto e costi non pattuiti.

Il team di Analisti, Periti e Legali Cofi ha assistito l’azienda durante tutto il percorso che ha condotto alla restituzione delle somme impropriamente fatte pagare dalla Banca: dall’individuazione delle anomalie sul conto corrente, alla quantificazione degli illeciti bancari, alla causa civile contro la Banca, fino alla restituzione di quanto dovuto.

Visti gli Interessi usurari ultralegali, gli interessi anatocistici, l’illegittima applicazione delle Commissioni di Massimo Scoperto e di altri costi non pattuiti, Il Giudice ha condannato la banca alla restituzione di € 225.000 e al pagamento di tutte le spese legali.