19 giugno 2009: Il Tribunale di S. Maria Capo Venere, in provincia di Caserta, ha emesso un’ordinanza disponente la rimozione della segnalazione in Centrale dei Rischi effettuata dal Banco di Napoli nei confronti di un imprenditore locale.